SONO ATTIVI

LABORATORIO di INGLESE tenuto da un’insegnante madrelingua con lo scopo di rendere i bambini consapevoli dell’esistenza di lingue diverse dalla propria e di stimolarli all’apprendimento di semplici espressioni e vocaboli della lingua inglese attraverso attività ludiche divertenti, creative e di ascolto.

L’obiettivo è quello di fornire ai bambini attività con le quali apprendere la lingua inglese in modo naturale attraverso i giochi, le fiabe, il movimento, le canzoni. Questo contesto permette al bambino di sentirsi sufficientemente a proprio agio per partecipare e imparare senza ansie e senza il timore di sbagliare o di fallire.

La ricerca scientifica ha dimostrato che esistono delle fasi accelerate di apprendimento nello sviluppo del cervello. Per l’apprendimento linguistico tale fase si chiude intorno ai 6/7 anni di vita, dunque il momento più adatto per l’insegnamento di una lingua straniera, contrariamente alle convinzioni comuni, è proprio la scuola dell’infanzia.

LABORATORIO di PSICOMOTRICITA’ con lo scopo di guidare il bambino alla conoscenza del proprio corpo che si muove in relazione ai compagni, all’ambiente circostante e alle attrezzature che andrà a conoscere, il tutto nel rispetto delle regole.

In una società in cui domina in tutti i campi la “sedentarietà” l’attività motoria diventa, già in tenera età, indispensabile per uno sviluppo neuro-muscolare completo ed equilibrato. Dai tre anni il bambino è in grado di portare l’attenzione su se stesso e di prendere coscienza delle informazioni che provengono dal suo corpo.

LABORATORIO MUSICALE in collaborazione con la Scuola di Musica Dedalo di Novara – La musica è un’esperienza universale che si manifesta in modi e generi diversi, carica di emozioni e ricca di tradizioni culturali. Il bambino esplora le proprie possibilità sonoro-espressive e simbolico-rappresentative, accrescendo la fiducia nelle proprie potenzialità.

LABORATORIO DELL’ALFABETO DELLE EMOZIONI Le emozioni rappresentano la prima esperienza che i bambini fanno nel mondo delle relazioni con le persone che le circondano. Attraverso le emozioni essi danno forma ai loro pensieri, agli apprendimenti, ai legami affettivi, al proprio percorso di crescita.

Apprendere, scoprire, costruire nuove conoscenze e competenze sono attività ricche di vita affettiva. Aiutare i bambini a conoscere e a gestire le emozioni è fondamentale per arricchire la propria personalità e favorire la consapevolezza e la sicurezza di sé.